Studenti dal mondo: sabato 10 a Bergamo il raduno e l’incontro con le famiglie

Intercultura. Alle 15,30 la cerimonia di benvenuto all’istituto «Natta»: in città arriveranno i 42 ragazzi stranieri che verranno ospitati in Lombardia.

Studenti dal mondo: sabato 10 a Bergamo il raduno e l’incontro con le famiglie
I ragazzi stranieri arrivano in Italia con Intercultura

Il mondo a Bergamo. Grazie a Intercultura sabato 10 settembre nella nostra città arriveranno 42 ragazzi, accolti da altrettante famiglie lombarde che li ospiteranno per un periodo che va da un trimestre a un anno scolastico. I ragazzi incontreranno per la prima volta le famiglie ospitanti nella cerimonia di benvenuto organizzata, dalle 15.30, all’Istituto Natta.

In questi giorni sono in arrivo in Italia 450 ragazzi da tutto il mondo. Dall’Australia all’Indonesia, dal Canada alla Repubblica del Sudafrica, con un’età dai 15 ai 17 anni, hanno scelto di mettersi in gioco per conoscere e vivere un’altra cultura.

«I ragazzi arrivati in Italia in un primo momento sono stati accolti tutti a Roma – spiega Cristina Aliprandi, neopresidente del Centro locale Bergamo di Intercultura –. Adesso ciascuno di loro si è mosso per raggiungere la famiglia che li accoglierà. Quest’anno si è deciso di far arrivare i ragazzi “lombardi” nella nostra città, piuttosto che a Milano, per motivi logistici. La stazione ferroviaria, grazie al sottopasso, è molto vicina all’Istituto Natta che ci ha offerto la disponibilità degli spazi». Dopo l’accoglienza delle famiglie sarà la volta dei ragazzi: saliranno sul palco dell’Aula Magna del Natta per presentarsi, poi merenda per tutti, pronti per iniziare l’avventura. Nella nostra provincia sono sette le famiglie che hanno scelto di vivere questa esperienza insieme ai loro ragazzi; altri 6 studenti stranieri sono attesi nelle prossime settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA