Tamponi «drive through» in via Lunga
Un centinaio di turisti sottoposti all’esame

Prima giornata di esami alla Fiera di Bergamo per i turisti rientrati da Spagna, Grecia, Croazia e Malta. Ecco come prenotarsi.

Tamponi «drive through» in via Lunga Un centinaio di turisti sottoposti all’esame
La postazione per i tamponi «drive through» in via Lunga
(Foto di Bedolis)

Un centinaio di turisti rientrati da Spagna, Grecia, Croazia e Malta si sono recati nel corso della mattinata di sabato 22 agosto alla Fiera di Bergamo per sottoporsi al tampone e verificare così se hanno contratto o meno il Covid-19 durante il soggiorno all’estero. Circa la metà di loro si è presentato però senza prenotazione: in molti sostengono di aver avuto difficoltà a contattare la linea telefonica dedicata al servizio e hanno deciso di presentarsi lo stesso nelle postazioni predisposte in via Lunga. Nonostante il forte afflusso di persone non si sono però verificate code e il personale sanitario del Gruppo San Donato ha effettuato in media un tampone ogni tre minuti.

Ricordiamo che i test verranno effettuati in modalità «drive through». Per prenotare è a disposizione il numero 02.87370510 dalle 8 alle 19 (da lunedì a venerdì) e dalle 9 alle 17 (sabato e domenica). Lo spazio fieristico è stato dedicato a tutti coloro che necessitano di sottoporti al tampone, con un’attenzione particolare ai residenti fuori provincia e agli stranieri che atterrano allo scalo di Orio al Serio. Per i cittadini bergamaschi rimangono a disposizione per l’esecuzione del test le tre aziende socio sanitarie Papa Giovanni XXIII, Bergamo Est, Bergamo Ovest e Humanitas Gavazzeni (presidi di Bergamo, Trezzo sull’Adda, Almè) verificando le modalità di accesso direttamente sul loro sito Internet. Ad oggi sono stati eseguiti complessivamente oltre 3.100 tamponi che hanno permesso di individuare 28 nuovi contagi per un tasso di positività dell’ 1,1%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA