Torna Mercatanti in Fiera, dal 13 al 16 ottobre la 20esima edizione in centro

La manifestazione. Non solo Sentierone, quest’anno l’appuntamento con il gusto sarà anche in piazza Dante Alighieri, mentre in prossimità del Teatro Donizetti sarà allestita un’area food anche coperta.

Torna Mercatanti in Fiera, dal 13 al 16 ottobre la 20esima edizione in centro
La mappa della manifestazione

Da giovedì 13 a domenica 16 ottobre torna la 20esima edizione di «Mercatanti in Fiera» a Bergamo sul Sentierone, in piazza Dante Alighieri e nell’area del Teatro Donizetti. Nuovi spazi della città saranno invasi dall’allegria, dai colori e dai profumi delle oltre 80 bancarelle provenienti da tutta Italia e da buona parte d’Europa, oltre che dal gusto delle circa 20 cucine provenienti da ogni parte del mondo. In particolare lo storico negozio all’aperto del fiorista olandese, con i suoi meravigliosi bulbi, trasformerà piazza Dante Alighieri in un piccolo prato fiorito inserendosi, per la prima volta, in un esclusivo contesto della città.

Il Sentierone sarà occupato su entrambi i lati, come da tradizione, permettendo agli ambulanti di convivere senza disagi con i lavori ancora in corso lungo il viale, mentre in prossimità del Teatro Donizetti sarà allestita l’area food, dove sono previsti anche tavoli al coperto. Come lo scorso anno l’area food sarà perimetrata.

In totale sono 17 i Paesi stranieri presenti: Olanda, Belgio, Germania, Austria, Francia, Grecia, Russia, Inghilterra, Spagna, Repubblica Ceca, Polonia, Scozia, Slovenia, Ungheria, Lituania, Messico, Eritrea, con quei prodotti tipici e le curiosità che hanno reso negli anni la fiera uno degli appuntamenti più amati dai bergamaschi di tutte le età. Non mancheranno le bancarelle e i prodotti che in questi 20 edizioni sono diventate icone della manifestazione, a partire dai biscotti bretoni, anch’essi in piazza Dante Alighieri, i brezel austriaci, il tipico cannolo ungherese, la birra ceca, le crêpes olandesi e le ceramiche inglesi e lituane.

Per l’Italia saranno 12 le regioni coinvolte: Umbria, Trentino, Lombardia, Sicilia, Puglia, Emilia Romagna, Liguria, Calabria, Sardegna, Veneto, Basilicata, Toscana. Presenti anche alcuni operatori bergamaschi con i prodotti tipici del territorio, come formaggi, salumi, polenta e casoncelli, che sottolineano come «Mercatanti in Fiera» sia un evento atteso anche dai produttori locali.

Giulio Zambelli, presidente di Promozioni Confesercenti, è pronto per festeggiare lo speciale anniversario: «Festeggiamo quest’anno una ventesima edizione di qualità, la stessa che da anni dimostrano gli espositori con i loro prodotti e quella espressa dal Sentierone e piazza Dante, luoghi riqualificati e bellissimi che renderanno ancora più piacevole il ritorno delle bancarelle dei Mercatanti».

Soddisfatto Cesare Rossi, vicedirettore Confesercenti Bergamo: «Grande impegno, grande responsabilità e grande passione per questa ventesima edizione dei Mercatanti. Vogliamo abitare il nuovo e bellissimo centro piacentianiano con rispetto e un pizzico di orgoglio. Bergamo torna ad aprirsi all’Europa e noi speriamo che i numeri e i risultati siano quelli degli ultimi anni. Un grazie sincero a chi ci ha aiutato in questi mesi per organizzare questa “particolare” edizione, grazie soprattutto al Comune di Bergamo per la fattiva collaborazione e un ultimo grazie a tutti gli espositori che ci danno sempre fiducia. Non era scontato dopo questi ultimi due anni. Ci vediamo in centro per scoprire le moltissime novità!».

Le info utili

Dal 13 al 16 ottobre
Bergamo, Sentierone e piazza Dante Alighieri
Orari: Apertura con orario continuato
Giovedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 24
Domenica dalle 10 alle 22

© RIPRODUZIONE RISERVATA