Torre Boldone, a fuoco un tetto- Video Nella notte evacuate tre famiglie

Torre Boldone, a fuoco un tetto- Video
Nella notte evacuate tre famiglie

I Vigili del Fuoco di Bergamo e Gazzaniga hanno lavorato tutta la notte per domare l’ incendio scoppiato sul tetto di una casa in via Urbani, al civico 21.

Fortunatamente le tre famiglie che la abitano, in tutto 8 persone, sono state evacuate in tempo. Sono scesi in ciabatte e pigiama per strada e hanno subito chiamato i soccorsi, arrivati immediatamente, intorno alle 21,30. Sul posto cinque mezzi dei vigili del fuoco, oltre a quelli dei carabinieri. A gestire il traffico anche i Vot (volontari osservatori del territorio), insieme al sindaco Claudio Sessa. La causa dell’ incendio, presumibilmente, un problema alla canna fumaria.Lunedì 23 ottobre, attorno alle 23 e 30 le cause erano ancora da accertare e le fiamme ancora da domare. Il problema si è verificato al secondo piano dell’ edificio, da qui si è innescato l’ incendio sul tetto ventilato in legno. È proprio la struttura ad aver prolungato le operazioni dei vigili del fuoco, impegnati fino a notte fonda.

Nonostante l’ intervento delle autopompe, le fiamme hanno continuato ad avvolgere il tetto, tra le tegole e la copertura in lamiera. Per questo è stato necessario smontare e rimuovere completamente tutta la struttura. Martedì si effettueranno le verifiche dell’ abitabilità dell’ immobile: «I residenti sono stati evacuati momentaneamente, stanno tutti bene - spiega il sindaco Claudio Sessa -. Ringrazio i vigili del fuoco e le forze dell’ ordine che si sono recati sul posto immediatamente, appena dopo qualche minuto dalla chiamata. L’ incendio ha impressionato diversi cittadini, è anche la prima volta che usiamo la cisterna con la riserva d’acqua alle scuole medie».


© RIPRODUZIONE RISERVATA