Bergamo, oltre 4.000 in marcia per il clima  Studenti: «Il futuro è da cambiare oggi»
I giovani davanti a Palazzo Frizzoni dopo la marcia globale per il clima

Bergamo, oltre 4.000 in marcia per il clima
Studenti: «Il futuro è da cambiare oggi»

«Siamo almeno in tremila» gridano gli organizzatori della marcia globale del clima a Bergamo. Il corteo da piazzale Marconi a Palazzo Frizzoni e la raccolta delle firme per un impegno per l’ambiente.

Striscioni sul futuro del pianeta, grandi applausi e grida di gioia: migliaia di giovani sono partiti da piazzale Marconi per la marcia globale del clima lungo le vie del centro cittadino fino a Palazzo Frizzoni. Sfilano idealmente insieme a milioni di studenti in tutto il mondo per «Friday for future», ma manifestazione globale sul clima promossa dalla sedicenne Greta Thunberg.

«Siamo in tremila» gridano gli organizzatori: sono soprattutto studenti delle scuole superiori della città ma anche da alcuni istituti della provincia. Ci sono delegazioni di studenti anche delle scuole medie mentre i bimbi delle scuole elementari hanno organizzato per lo più attività a scuola. «Il futuro è da cambiare oggi» dicono in molti che chiedono un impegno concreto subito da parte di tutti per la tutela dell’ambiente.

Giunti a Palazzo Frizzoni gli studenti hanno incontrato il sindaco di Bergamo Giorgio Gori e l’amministrazione comunale: almeno 3.500 hanno già firmato per un impegno politico e sociale nei confronti dell’ambiente. La raccolta firme è ancora aperta su change.org.

Vengono raccolte come documento per il rispetto dei tre punti sanciti dal «FridayForFuture»: seguire i rapporti IPCC, cioè dimezzamento della produzione gas serra entro il 2030 e abolizione entro il 2050; impegno nella divulgazione scientifica del problema da parte della classe politica, maggior coscienza e rispetto del problema da parte delle istituzioni sia nazionali che locali.

Gli studenti del Lorenzo Lotto all’arrivo in manifestazione con il loro slogan

Gli studenti del Lorenzo Lotto all’arrivo in manifestazione con il loro slogan

Tantissimi in marcia in molte città italiane: a Torino sono 10 mila, a Milano almeno 30 mila secondo le ultime informazioni, a Venezia i ragazzi hanno improvvisato un flash mob sul ponte di Rialto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA