Treno per Orio e per l’ospedale «I soldi ci sono, nel 2018 la prima fermata»

Treno per Orio e per l’ospedale
«I soldi ci sono, nel 2018 la prima fermata»

Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi ha confermato che sono confermati i finanziamenti per i tratti ferroviari verso l’aeroporto di Orio al Serio e per la linea Bergamo-Ponte San Pietro- Montello. La prima fermata che sarà realizzata quella dell’ospedale Papa Giovanni entro l’inizio del 2018.

La conferma si è avuta nel pomeriggio di venerdì 17 febbraio durante un convegno che si è svolto al Centro Congressi Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Tema del giorno «La cura del ferro in provincia di Bergamo», Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi, ha confermato i 70 milioni di euro stanziati per la linea Bergamo-Ponte- Montello. Ci vorranno 2 anni di progettazione di progettazione e quattro anni di lavori. Ci sono i primi 6 milioni per la progettazione della prima fermata quella dell’ospedale che dovrebbe concretizzarsi già a inizio 2018.

Buone notizie anche sul fronte della linea ferroviaria Bergamo-Orio al Serio che collegherà il capoluogo all’aeroporto «Caravaggio». Su quest’opera è in corso lo studio di fattibilità ma ci sono 8 milioni per il progetto esecutivo e sono stati assicurati, anche se ancora non sulla carta, i 102 milioni per i lavori.


Tutti i dettagli li potete trovare su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA