Uccisero il cane a bastonate Assolti i due pastori di Breno
Breno

Uccisero il cane a bastonate
Assolti i due pastori di Breno

La vicenda aveva fatto il giro d’Italia. Le immagini riprese da un turista avevano sollevato polemiche e proteste degli animalisti. Era il 18 luglio 2014. Ora il Tribunale di Brescia ha deciso che il fatto non sussiste.

Il Tribunale di Brescia ha assolto Giacomo e Domenico Romelli, i due pastori di Breno, padre e figlio, che erano accusati di aver ucciso un cane a bastonate. Scena che era stata fotografata da un passante (leggi qui). Dalla denuncia della vicenda era scaturita anche una manifestazione che aveva visto salire in Bazena, teatro della vicenda, anche molti animalisti per una manifestazione contro i due pastori. L’accusa aveva chiesto la condanna per entrambi ad un anno e undici mesi. Sono stati assolti perché il fatto non sussiste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA