Università di Bergamo, record di domande per i dottorati: 693 su 57 posti disponibili

Università di Bergamo, record di domande per i dottorati: 693 su 57 posti disponibili

I numeri dell’Ateneo, superati quelli del 2020. In crescita anche la partecipazione alla Digital Open Week.

Sono 693, per 57 posti disponibili, le domande di partecipazione ai dottorati di ricerca arrivate in questi giorni all’Università degli studi di Bergamo: un record positivo che oltrepassa quello del 2020, quando a fronte di 45 posti disponibili erano pervenute ben 552 domande e che conferma il crescente interesse di studenti e ricercatori verso l’Ateneo orobico e fronte degli sforzi per ampliare i percorsi di studi e l’offerta formativa.

In crescita, oltre all’interesse degli studenti per i percorsi offerti, c’è anche la partecipazione alle Digital Open Week: gli open day virtuali hanno contato 1.450 partecipanti per un totale di 34.000 visualizzazioni per i due appuntamenti relativi ai corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico del 15-20 marzo e 19-24 aprile, e 1.200 partecipanti per un totale di circa 30.000 visualizzazioni ai due appuntamenti per i corsi di laurea magistrale del 22-27 marzo e 3-8 maggio.

Riscontro importante, con più di 200 partecipanti, anche per gli ApeUniBg di marzo (22-26/03) e aprile (26-30/04), momenti informali d’incontro virtuale e scambio umano tra le future matricole e gli studenti tutor UniBg. «L’Università degli studi di Bergamo cresce e con essa tutto il territorio — sottolinea il rettore Remo Morzenti Pellegrini —: siamo molto soddisfatti di questi numeri perché sono la dimostrazione che un’offerta formativa sempre più variegata in un Ateneo a misura d’uomo sono un binomio vincente. Aver ricevuto quasi 700 domande di partecipazione ai dottorati di ricerca è per il nostro Ateneo motivo di orgoglio e uno stimolo ad offrire sempre più servizi». Tra questi, il servizio Sos Matricole, a cui collaborano gli studenti tutor anche nel periodo estivo. In particolare dal 1° luglio al 31 ottobre, è attivo uno sportello telefonico, al numero 035 205 2791 (tutti i giorni, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16) e uno sportello in presenza con prenotazione tramite app (sede di via dei Caniana, dal 19/7 al 31/10 - sede di Dalmine, dal 19/8 al 31/10). Nei mesi di luglio e di settembre sarà possibile visitare le diverse sedi universitarie guidati da uno studente tutor che risponderà alle domande e curiosità delle future matricole. Il servizio sarà su prenotazione, tramite apposito link sulla pagina orientamento, attivo dal 25 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA