Ustionato dopo lo scoppio in cucina È morto il 71enne di Santa Brigida
l’abitazione di Carlo Calvi

Ustionato dopo lo scoppio in cucina
È morto il 71enne di Santa Brigida

Tragedia in Valle Brembana. L’uomo, Carlo Calvi, era stato vittima di un incidente in casa sabato 8 dicembre. Ricoverato al Papa Giovanni è deceduto domenica notte per le conseguenze delle ferite.

Non ce l’ha fatta il 71enne di Santa Brigida in Val Brembana che era stato vittima di un incidente domestico sabato 8 dicembre quando era nella sua abitazione. Aveva acceso il fornello in cucina non accorgendosi che l’ambiente era già satura per una perdita di gas.

Carlo Calvi era stato letteralmente sbalzato a terra per la violenza dell’esplosione ed era rimasto privo di sensi. Subito ricoverato al Papa Giovanni di Bergamo è deceduto il giorno successivo per le ferite riportate nell’incidente. I funerali si terranno mercoledì alle 15 nella parrocchiale di Santa Brigida.


© RIPRODUZIONE RISERVATA