Via Mercatorum alla Fiera dei Librai
Maurizio De Giovanni

Via Mercatorum
alla Fiera dei Librai

Una «Guida alla Via Mercatorum» per far rivivere al viandante le emozioni della vita di un tempo che ha visto i territori attraversati da questo collegamento, tra le Valli Seriana e Brembana, «protagonisti di un’attività viva e fiorente, li ha visti al centro di un’economia nascente». La pubblicazione, delle edizioni Grafica & Arte, è di Silvia Bonomi, con le fotografie di Dimitri Salvi, e sarà presentata alla Fiera dei Librai di Bergamo domenica 28 aprile alle 15, nella sala lettura.

Passo dopo passo si va allo scoperta dei luoghi e della storia di questo angolo della Bergamasca. Otto itinerari lungo la cosiddetta «Via alta», indicata dagli storici come la più recente, da Nembro a Lonno e poi Selvino, Nespello di Costa Serina, Cornalba, Serina, Dossena, Cornello dei Tasso (con due itinerari). E quindi alla scoperta della «Via più antica»: da Selvino ad Algua e poi a Serina. In totale più di 40 chilometri, immersi in un contesto di grande fascino.

Tra i tanti, la guida ha il merito di condurre quasi per mano il lettore. Pagina dopo pagina e luogo dopo luogo non limitandosi alla semplice esposizione dell’itinerario (o degli itinerari, come vedremo) ma invitando a soffermarsi non solo davanti a un monumento o a un edificio di pregio, ma anche davanti a una cappelletta, a una modesta tribulina, a una fontana, a un rustico che a sorpresa rivela un antico affresco. Abbiamo la fortuna di vivere in un territorio ricchissimo di testimonianze d’ogni genere. E qui troviamo la conferma.

Tutti gli appuntamenti di domenica 28 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA In collaborazione con Bergamo Avvenimenti