Ville e palazzi Porte aperte

Ville e palazzi
Porte aperte

Prosegue la seconda edizione di «Domeniche per ville, palazzi e castelli» a Bergamo e provincia. Domenica 14 aprile sono previste visite guidate in 14 dimore storiche private bergamasche. È un manifestazione, organizzata dai proprietari delle ville nella Bergamasca, che durante domeniche e festività aprono le loro dimore ai visitatori. La prima edizione dell’anno scorso ha riscosso molto successo con più di duemila partecipanti, quest’anno hanno deciso di aumentare i giorni di apertura tra i mesi di aprile e maggio. Con questa iniziativa si vuol far conoscere ai cittadini l’esistenza di un importante patrimonio privato difficilmente accessibile ma in grado di offrire conoscenze artistiche-culturali e la storia passata di queste ville. Ci saranno inoltre altre aperture a settembre durante la manifestazione «I Maestri del Paesaggio».

Alcune ville inoltre terranno delle giornate speciali per bambini con visite teatrali, personaggi in costume basate sulla storia del luogo. Durante queste visite si ripercorreranno importanti curiosità che caratterizzano aspetti delle ville come opere d’arte, luoghi segreti e ricchi di storia.

Domenica 14 aprile saranno aperte ai cittadini le seguenti ville: Palazzo Moroni, Villa Pesenti-Agliardi, Villa Vitalba Lurani Cernuschi e Convento di San Nicola, Castello Camozzi Vertova.

Palazzo Moroni

Situato in Città Alta è una costruzione realizzata da Francesco Moroni, i lavori iniziarono nel 1636 e durarono trent’anni. Palazzo Moroni è un palazzo colmo di affreschi, numerosi saloni, una torre medievale risalente al Trecento e un esteso giardino panoramico polmone verde nel cuore di Città Alta. Questo Palazzo è la testimonianza della passione della famiglia Moroni per l’arte.

→via di Porta Dipinta 12, Bergamo Alta.

Prenotazione solo per gruppi a www.fondazionepalazzomoroni.it

Costo 8 euro adulti, 5 euro ragazzi 6-14 anni.

Villa Pesenti-Agliardi

Nasce nel “Parco dei Colli” di Bergamo, villa seicentesca neoclassica costruita su incarico del Conte Pesenti, ampliata e modificata nel corso degli anni. Costruita inizialmente per ospitare discorsi politici con la seguente nascita di importanti progetti tutt’ora ammirabili nella villa. All’esterno fu realizzato un giardino con monumenti, statue e imponenti alberi secolari.

→via Agliardi 8, Sombreno di Paladina (BG)

Prenotazione consigliata a info@contiagliardi.it

Costo 9 euro adulti, 6 euro ragazzi 6-14 anni.

Villa Vitalba Lurani Cernuschi e Convento di San Nicola

Nascono a Almenno San Salvatore, in provincia di Bergamo, circondati da vigneti secolari. Il Convento venne costruito verso la fine del Quattrocento, la Villa risale al Settecento e sempre in questo periodo il nobile Vitalba acquistò entrambe le costruzioni. La villa presenta soffitti e pareti riccamente decorati con paesaggi e animali esotici e con un parco caratterizzato da numerose statue dedicate a Pirovano.

→via Convento 3, Almenno San Salvatore (BG)

Prenotazione consigliata a villavitalba@gmail.com

Costo 10 euro adulti, 5 euro ragazzi 6-14 anni.

Castello Camozzi Vertova

Un Castello di origini antichissime tra i più antichi in Lombardia, pare che la sua esistenza risale al 1160 in un paese della Provincia di Bergamo, Costa di Mezzate, il primo proprietario fu Alberto degli Albertoni dei Capitani di Vertova. Questo castello nasce inizialmente come fortezza difensiva e la struttura conferma l’origine medievale, successivamente venne adattato a dimora signorile per adattarsi al gusto rinascimentale.

→via Castello 16, Costa di Mezzate (BG)

Prenotazione obbligatoria a castellocamozzi@gmail.com massimo 23 persone a volta, richiesto documento d’identità.

Costo 20 euro adulti, 10 euro ragazzi 6-14 anni, gratis bambini fino a 6 anni e disabili con un accompagnatore.

Le visite guidate seguono i seguenti orari: 14,30 - 16 - 17,30.

Tutti gli appuntamenti di domenica 14 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA In collaborazione con Bergamo Avvenimenti