Violi vince le Regionarie dei 5 Stelle Bergamo avrà due candidati presidente

Violi vince le Regionarie dei 5 Stelle
Bergamo avrà due candidati presidente

Alle prossime elezioni regionali Bergamo schiererà due candidati presidente. Dopo Giorgio Gori, che ha ufficializzato la candidatura qualche settimana fa, ecco Dario Violi.

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle ha vinto le Regionarie indette dai grillini. Violi, classe 85, originario di Costa Volpino, ha battuto di sette voti il parlamentare Massimo De Rosa. Il suo nome è stato annunciato dal palco dei Magazzini Generali a Milano da Luigi Di Maio. Violi ha vinto le regionarie con 793 voti. «Grazie a tutti, abbiamo davanti una sfida enorme - ha dichiarato pochi secondi dopo l’annuncio -. Dobbiamo lavorare tutti insieme nei prossimi tre mesi. Ci sono due candidati che dicono la stessa cosa: Maroni che porta avanti la linea di Formigoni e Gori che si complimenta con i 20 anni di Formigoni. Noi dimostreremo di essere qualcosa di diverso. Noi parliamo di sanità pubblica, di trasporto pubblico locale, di sociale. La Lombardia è la terra di tutti: degli imprenditori e dei disoccupati, è la terra dei precari della sanità, dei mantovani, dei cremonesi, dei bergamaschi e dei milanesi. In questi anni abbiamo visto una Lombardia lontana dai bisogni dei cittadini, dai bisogni delle imprese e dei territori. Noi riporteremo i cittadini al centro delle politiche di Regione Lombardia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA