Sponsorizzato

Vista, controllo gratuito da ItalianOptic. A chi acquista un paio di occhiali 3 mesi di abbonamento digitale a «L’Eco» in regalo

La promozione. Dall’1 al 31 ottobre, mese della prevenzione oculistica, la promozione con il controllo gratuito presso i negozi ItalianOptic. A tutti coloro che, presentandosi in negozio, acquisteranno un paio di occhiali da vista, ItalianOptic regalerà un abbonamento digitale trimestrale a L’Eco di Bergamo.

Vista, controllo gratuito da ItalianOptic. A chi acquista un paio di occhiali 3 mesi di abbonamento digitale a «L’Eco» in regalo

ItalianOptic e L’Eco di Bergamo condividono l’importanza del tema della prevenzione e della salute, oltre che uno «sguardo» attento sul territorio e i suoi abitanti. Gli anni Cinquanta di Marilyn Monroe, che nel film «Come sposare un milionario» strabuzza continuamente gli occhi pur di non indossare un paio di occhiali da vista, sono passati da tempo.

Oggi, gli occhiali non sono solo uno strumento indispensabile per correggere un difetto visivo, ma anche un accessorio chiave nello stile. Basti pensare alla vasta gamma di modelli presenti sul mercato, all’eleganza delle finiture o alla possibilità di scegliere la montatura che più si adatta al nostro viso. Addirittura, c’è chi ha fatto degli occhiali un vero e proprio segno distintivo, come il cantante Dargen D’Amico, che nessuno ha mai visto privo delle iconiche lenti scure.

Sono diversi i siti che consentono, grazie alla realtà aumentata, di provare alcuni occhiali online prima dell’acquisto. Ma al test «domestico» è sempre meglio far seguire una prova in negozio. Ne sono convinti Stefano Chiarla e Fulvio Rizzi, soci fondatori del gruppo ItalianOptic, punto di riferimento bergamasco e non solo nel settore dell’ottica. Da trent’anni, ItalianOptic offre ai propri clienti la relazione, la competenza, la professionalità di chi sa «guardare» dove nessuna realtà virtuale potrà mai fare. «Chi viene da noi, trova gli occhiali dei migliori brand e delle migliori forme – rivela Chiarla –. Sotto un certo aspetto vendiamo moda, ma vendiamo anche la nostra professionalità nel fare controlli della vista, nel determinare diottrie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA