Sabato 21 Giugno 2014

Ciclista contro portiera di un’auto
Taglio al collo: in ospedale

Il ciclista è ricoverato a Bergamo

Ha aperto la portiera e arrivava un ciclista che è caduto tagliandosi in maniera profonda il collo. Incidente piuttosto serio sabato pomeriggio per un ciclista di 51 anni, di Carobbio degli Angeli. Il ferito verso le 17 si trovava in via Suardo, a Sarnico, nella frazione di Castione.

A provocare l’incidente – secondo una prima ricostruzione – sarebbe stato un sessantasettenne di Villongo che, al volante della propria Renault Clio, procedeva lungo la strada in direzione Bergamo. All’altezza del civico 45/47 l’automobilista si sarebbe fermato sul ciglio della provinciale, all’interno di un piccolo parcheggio privato.

Dai primi rilievi fatti dagli agenti della locale polizia municipale – intervenuti subito dopo l’accaduto – sembra che il conducente dell’auto sia sceso dalla vettura quando, aprendo la portiera della Renault Clio, non si sarebbe accorto del ciclista che sopraggiungeva. Il cinquantunenne ha urtalo la portiera con la propria mountain bike ed è stato così sbalzato dalla sella, procurandosi una forte contusione all’altezza del collo e una ferita piuttosto importante.

Sul posto è prontamente intervenuta un’ambulanza medicalizzata della Croce Blu dei volontari del basso Sebino che ha soccorso l’uomo, il quale non ha mai perso la conoscenza.Dopo i primi accertamenti il ferito è stato trasportato all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo per le cure del caso. Le condizioni sembrano stabili.

© riproduzione riservata