Venerdì 08 Agosto 2014

La showgirl Lubamba arrestata
Nel 2004 truffò anche Villa Ortensie

Sylvie Lubamba

Conduceva una vita border-line, tra le luci dei palcoscenici e atteggiamenti spregiudicati, che l’avevano portata, in passato, a finire sulle pagine dei giornali ma anche ad avere guai con la giustizia. E fece pure parlare dalle nostre parti, quando, nel 2004, la sua famiglia lasciò la beauty farm di Villa delle Ortensie a Sant’Omobono, senza saldare un conto da 2.300 euro.

Questa volta per Silvy Lubamba, showgirl televisiva nota anche per aver partecipato a un programma di Piero Chiambretti, le cose sono andate davvero male, e sono scattati gli arresti.

La maggiorata di colore è stata bloccata a Roma, a seguito di un’ordinanza dell’autorità giudiziaria per l’esecuzione di un cumulo di pene. Il reato, ripetuto, è quello di uso indebito di carte di credito, e riguarderebbe episodi avvenuti tra il 2004, e il 2009. Secondo quanto spiegato dalla polizia, la donna approfittava delle sue relazioni di amicizia con uomini facoltosi per procurarsi in modo fraudolento bancomat e carte di credito dei malcapitati per poi fare cospicui prelevamenti dai loro conti.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo dell’8 agosto

© riproduzione riservata