Domenica 18 Aprile 2010

Raul Cremona diverte al Creberg
Illusionismo da ridere: il video

Venti e passa anni di cabaret, inaugurando il filone della magia ludico-demenziale. È Raul Cremona, 53 anni, milanese, rampollo di una dinastia di «scarpinanti» o, per usare un termine più nobile dello spettacolo popolare, ciarlatani. Il comico, che ha ottenuto la grande popolarità televisiva attraverso trasmissioni come «Fantastico», «Mai dire gol», «Zelig» e, presto, il nuovo show di Maurizio Crozza, ha riportato al Creberg Teatro Bergamo il suo ultimo spettacolo.

«Hocus molto pocus», in cui mescola prestidigitazione, macchiette, gag, musica, parodie, i suoi stralunati personaggi. Lo spettacolo – a cui partecipa anche Felipe, al secolo Gianluca Beretta – ha riordinato la carriera di Cremona, partendo dalla sua fascinazione per la prestidigitazione, l'affabulazione comica e il racconto.

È il filone che in fondo appartiene al cabarettista milanese fin dagli esordi al Ca' Bianca, esplicitato, più che in tv, in spettacoli come «Mugic» del 1994. Al Creberg Cremona ha strappato appluasi e ha divertito.

Per vederlo clicca sul link qui a lato

r.clemente

© riproduzione riservata