Venerdì 17 Giugno 2011

Giocarteatro, cinque spettacoli
nel cortile di Palazzo Frizzoni

Dal 24 giugno al 22 luglio torna Giocarteatro: cinque appuntamenti nel cortile di Palazzo Frizzoni ogni venerdì alle 21.15, con tre spettacoli ospiti e due titoli proposti dalle compagnie organizzatrici Pandemonium e Teatro Prova. Si inizia venerdì 24 giugno con il Teatro Pirata che porterà in scena «Il tesoro dei pirati».

IL TABELLONE

Venerdì 24 giugno ore 21.15
TEATRO PIRATA
IL TESORO DEI PIRATI

Qual è il tesoro dei pirati? L'Oro, l'argento, i gioielli, le perle, le leggende, i miti, le imprese più o meno titaniche dei padroni del mare, uomini senza paura alla continua ricerca della ricchezza e della libertà. Nelle vecchie casse dei burattini non poteva mancare il personaggio del “pirata” per tutto ciò che esso evoca: la mitologia del mare e le leggende delle gesta di questi uomini così conosciuti ma contemporaneamente così misteriosi. Con l'ironia propria dei burattini viene raccontata una tipica storia piratesca incentrata intorno alle imprese di due pirati protagonisti di curiose avventure e inaspettati colpi di scena.

Venerdì 1 Luglio Ore 21.15
LA BARACCA/TEATRO TESTONI
CAPPUCCETTO ROSSO

Un lupo e una bambina o una lupa e un bambino? Poco importa, l'importante è vivere la storia delle storie, la storia che tutti i bambini chiedono sempre. Una storia in cui la paura e il coraggio corrono insieme: Cappuccetto Rosso che corre dietro ai fiori, il lupo che corre dietro a Cappuccetto, Cappuccetto che corre dietro al lupo, il lupo che corre dietro la nonna... Lo spettacolo mette in scena la storia di “Cappuccetto Rosso” intrecciando le diverse versioni della fiaba, da Perrault ai fratelli Grimm.

Venerdì 8 luglio ore 21.15
TEATRO PROVA
IL MANGIATORE DI SOGNI

Una bimba che non dorme e il suo papà che non sa come fare. Fin qui nulla di straordinario. Cambia se il padre è re di Sonnonia, regno in cui dormire e sognare è la cosa più importante che ci sia. Come può l' erede al trono di Sonnonia, essere perseguitata dai brutti sogni? Come può il re non riuscire più a dormire bene come si addice alla sua posizione? Occorre tentare ogni strada per trovare una soluzione. Così passando di dottore in dottore il re incontrerà uno strano omuncolo, il Mangiatore di Sogni. Con lui scoprirà cosa sono gli incubi e come si guariscono…

Venerdì 15 luglio ore 21.15
PANDEMONIUM TEATRO
I TRE PORCELLINI

Una classica fiaba rivisitata in chiave spassosamente comica. Il protagonista principale è (ahimé!) il Lupo, affamato, tenace ma inevitabilmente sfortunato. Lo vedremo alle prese con tre casette, e lo seguiremo, scoppiando dalle risate, ancora una volta battuto dalla previdenza del porcellino giudizioso. Porcellini, porcelloni, case, casine, lupi, uomini-lupo, magari pirati: questi gli ingredienti di uno spettacolo in bilico fra gioco e narrazione, fra paura e ironia, fra solide pareti e fantasmatiche evoca-zioni.

Venerdì 22 luglio ore 21.15
STILEMA TEATRO
IN MEZZO AL MARE
La scena evoca un mare, è tutto coperto da un telo azzurro. Entra nuotando un personaggio, potrebbe essere un naufrago della vita quotidiana, si è ritrovato lì, in mezzo al mare, non spiega come ci sia arrivato e dove stia andando. Sta aspettando una nave che lo raccolga e lo porti a terra, chissà quando arriverà? Il nostro personaggio riuscirà a raggiungere la sua nave e a riposare forse solo dopo aver imparato a rimanere a galla, in un gioco continuo di rimescolamenti di situazioni, proprio della vita. Siamo tutti in mezzo al mare…

Ingresso: Posto Unico € 6,00 - € 2,00 sotto i tre anni
Prenotazioni: telefonare allo 035.4243079 dal lunedì al giovedì, dalle 9.00 alle 17.00 il venerdì dalle 9.00 alle 19.00
I biglietti prenotati vanno ritirati al botteghino entro le ore 20,45
In caso di pioggia gli spettacoli si terranno presso il TEATRO SAN GIORGIO in via San Giorgio 1/F A spettacolo iniziato, in caso di maltempo, i biglietti non verranno rimborsati

e.roncalli

© riproduzione riservata