Lunedì 05 Dicembre 2011

Torna «Artisti per Telethon»
Al Creberg c'è anche Kartika

Torna anche quest'anno, con il suo carico di spettacolo, divertimento, musica - ma soprattutto - solidarietà, l'appuntamento con Telethon, la Fondazione che sostiene la ricerca scientifica nella lotta alle distrofie muscolari e malattie rare.

Anche per il 2011 saliranno sul palco del Creberg Teatro a Bergamo comici e artisti di fama nazionale che proporranno uno show tra musica e risate con l'obiettivo della raccolta fondi. In tempi di crisi come quella che stiamo attraversando è doveroso guardare con ottimismo, fiducia ed un occhio di riguardo, le nuove generazioni, i giovani che costruiranno il mondo di domani.

«Artisti per Telethon 2011-la ricerca, i giovani, il futuro» sarà un evento durante il quale si avvicenderanno sul palco non solo i cantanti, i comici e i musicisti di cartello che la consuetudine prevede, ma anche i giovani delle scuole che di recente si sono distinti nel campo della ricerca, della progettazione e dell'arte in generale.

L'edizione 2011 si terrà giovedì 15 dicembre a partire dalle ore 20.30 e vede confermata la collaborazione con Ridi'n Bergamo, la direzione artistica del musicista bergamasco Fabrizio Frigeni e l'organizzazione di Bnl Gruppo Bnp Paribas-Centro Imprese Bergamo.

Padrone di casa sarà sempre il bergamasco Omar Fantini, meglio noto al grande pubblico come Nonno Anselmo, affiancato per questa edizione dalla bellissima Kartika Luyet. Si susseguiranno poi comici e musicisti per tre ore di intenso spettacolo.

Non mancheranno infatti i personaggi chiave di Ridi'n Bergamo e Colorado Cafè, a partire da Herbert Cioffi (Chef Olivier), Raffaele D'Ambrosio e Angelo Pintus, ma anche Giorgio Zanetti da Zelig, il comico bergamasco Gianmarco Cornolti e Alessio Parenti da Le Iene.

Per l'area musicale saranno al Creberg Teatro:
Alessia Gerardi, giovanissima cantante bergamasca che si è messa in luce durante la sua partecipazione alla trasmissione «Io Canto», talent show di Mediaset presentato da Gerry Scotti.
Lorenzo Mazzola, vincitore del Concorso Pianistico Internazionale «B. Bettinelli» e talentoso allievo del maestro Matteo Castagnoli (insegnante di pianoforte, musica d'insieme e concertista di fama nazionale).
Coro polifonico misto del Liceo musicale statale «Secco Suardo»: di nuova istituzione, al pari degli altri Licei musicali italiani, ha iniziato la sua attività nell'anno scolastico 2010/2011. È costituito dagli alunni delle due classi del Liceo, la prima e la seconda.
Francesco Sarcina, voce e leader della band «Le Vibrazioni» (ancora in trattativa).
Sagi Rei, artista israeliano noto per le sue reinterpretazioni in chiave acustica delle hit dance anni '90 (tra queste il brano «L'amour toujours»), ha dedicato il suo ultimo album alle canzoni di Michael Jackson.

Decisamente accessibile, come da consuetudine, il prezzo dello spettacolo: 10 euro il biglietto di ingresso, in prevendita alla sede della Banca Nazionale del Lavoro di via Petrarca 12 (tel. 035/398111-035/398618). Durante la serata verranno inoltre predisposti appositi contenitori per la raccolta di offerte. L'intero ricavato verrà devoluto a Telethon per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata