Sabato 17 Marzo 2012

Fichi, Sgrilli e occhi neri
Seriate ride a crepapelle

Primavera all'insegna del buonumore a Seriate. Si riaccendono i riflettori al Cineteatro Gavazzeni con l'esilarante rassegna comica Seriate ride. I Fichi d'India, Paolo Migone e Sergio Sgrilli, seguitissimi comici noti al grande pubblico per i loro spettacoli dal vivo e per quelli televisivi (li abbiamo visti in Zelig e in Colorado Cafè) si avvicenderanno tra marzo e aprile, sempre di giovedì, alle ore 21.

Il 29 marzo appuntamento con i Fichi d'India, che inaugureranno la rassegna. Il duo comico, composto da Bruno Arena e Massimiliano Cavallari, proporrà telepromozioni al grido del famoso tormentone «amici, ahrarara!».

Giovedì 12 aprile sarà la volta di Paolo Migone, l'occhio nero, il comico delle disavventure familiari. Lingua che taglia, figlia della tradizione toscana, Migone è uno degli attori-autori comici più geniali e innovativi. Attraverso una comicità corrosiva, racconta l'eterno gioco fra uomini e donne.

Seriate ride si concluderà giovedì 26 aprile con Sergio Sgrilli, comico e bluesman, che ci travolgerà con lo spettacolo «L'ultimo dei freak»: il grido di un generazione confusa, troppo vecchia per dirsi giovane ma ancora troppo giovane per sentirsi vecchia.

I biglietti della rassegna (28 euro per i Fichi d'India, 23 per Paolo Migone e Sergio Sgrilli; prevendita compresa) sono disponibili a Seriate al cineteatro Gavazzeni in via Marconi 40 e a Bergamo Musica in via Nazionale 34; a Bergamo al Box Office di via Giulio Cesare, 14. Si possono acquistare anche on line su www.greenticket.it .

Leggi di più su L'Eco di sabato 17 marzo

m.sanfilippo

© riproduzione riservata