Mercoledì 02 Maggio 2012

Dalla Gamec a Venezia
Valsecchi dg di Palazzo Grassi

Cristian Valsecchi è il nuovo direttore generale di Palazzo Grassi. Lo ha annunciato Martin Bethenod, Ad di Palazzo Grassi SpA incaricato della direzione di Palazzo Grassi e del centro d'arte contemporanea di Punta della Dogana - Francois Pinault Foundation.

«Siamo molto felici - ha detto - di accogliere in squadra Cristian Valsecchi, un professionista giovane ma con un ampio e specifico background professionale, maturato in contesti e realtà culturali di grande dinamismo. La sua esperienza nel campo della gestione museale sarà un prezioso contributo al lavoro di consolidamento e sviluppo dell'istituzione sul piano locale, nazionale e internazionale».

Valsecchi, 37 anni, dal 2003 è Segretario Generale di Amaci, associazione che riunisce 27 tra i principali musei e centri d'arte contemporanea italiani. Dal 2003 è inoltre Professore a contratto di Economia dei beni e delle attività culturali all'Università degli Studi di Bergamo. Valsecchi, che prende le sue funzioni a partire da oggi subentra a Raimondo Ferraro, prematuramente scomparso lo scorso mese di luglio.

LA SCHEDA
Cristian Valsecchi, consulente in management museale e in economia applicata alla cultura, è professore a contratto di Economia dei beni e delle attività culturali presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Bergamo. Dopo un'esperienza presso la Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo in qualità di Responsabile Affari Generali, è attualmente Segretario Generale di AMACI – Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani, di cui ha curato la costituzione, e Project Manager del Mart – Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto.

e.roncalli

© riproduzione riservata