Mercoledì 16 Maggio 2012

«Lo Spirito del Pianeta»
Il 26 la star della cornamusa

La 12ª edizione de «Lo Spirito del Pianeta», il Festival dei Popoli di Chiuduno, scatterà venerdì 25 maggio e vivrà di due appuntamenti speciali sabato 26 con la musica celtica e giovedì 31 maggio con la musica medievale. 

Il 26 maggio sarà la serata del concerto del galiziano Carlos Nunez (ore 21,15). Dopo aver venduto più di un milione di dischi in tutto il mondo, l'artista spagnolo presenterà al pubblico bergamasco le sue liriche, realizzate con cornamusa e flauti. Si tratta della sua unica data in Italia. Oltre al concerto, in programma la rievocazione di antichi mestieri e la conferenza «Il baghet bergamasco ed il cugino galiziano». Struttura al coperto, bus navetta gratuiti dai parcheggi, artigianato e cucina etnica. Per informazioni 347-5763417 o www.lospiritodelpianeta.it .

Il 31 maggio serata dedicata alle tradizioni medievali. Alle 21,15 sul palco principale saliranno le Medieval Baebes, gruppo femminile inglese, per la loro unica data italiana. Nei loro concerti, rielaborano le canzoni medievali e cantano poesie musicate. Prevista anche l'esibizione del gruppo «Trataburata», che propone canti popolari medievali e celtici.

«Lo Spirito del Pianeta» è l'unico festival etnico in Italia con gruppi etnici da tutto il mondo «non professionisti» ma custodi di culture che stanno scomparendo, testimoni esclusivi di culture orali.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata