Accademia Carrara, mancano 6 mesi Spunta una data di apertura: 24 aprile

Accademia Carrara, mancano 6 mesi
Spunta una data di apertura: 24 aprile

La vigilia dell’anniversario della Liberazione. In attesa di sapere la data definitiva, per ora si parla del 24 aprile come giorno di riapertura dell’Accademia Carrara.

La data è stata indicata all’interno della convenzione stipulata fra Comune di Bergamo e Comunicamente, la società di Bologna che si sta occupando dell’organizzazione della grande mostra su Palma il Vecchio, mostra che si svolgerà nei locali della Gamec a partire dal 13 marzo prossimo e che ospiterà trentacinque dipinti del maestro del Rinascimento veneziano. Il Comune di Bergamo da patrocinatore è diventato promotore della manifestazione accollandosi l’impegno concreto di mettere a norma gli spazi della Gamec di via San Tomaso, dove verrà allestita la mostra.

La rassegna su Palma il Vecchio accenderà i riflettori sulla nostra città nell’imminenza dell’Expo: sarà un evento di richiamo internazionale in quanto si tratta della prima mostra antologica in assoluto dedicata al pittore di Serina. Jacopo Negretti, detto Palma, da giovane si trasferì a Venezia e andò a bottega da Giovanni Bellini diventando fra i più quotati pittori veneziani.

I promotori della rassegna, Fondazione Credito Bergamasco e Comune di Bergamo, avevano dichiarato che sarebbe stato auspicabile che la mostra sul Palma fosse accompagnata anche dalla riapertura della Carrara, dopo quasi sei anni di chiusura: la pinacoteca abbassò la saracinesca per restauri e adeguamenti il 2 di giugno del 2008. La vetrina del Palma sarebbe occasione ideale di rilancio della pinacoteca bergamasca, una delle più importanti al mondo.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 24 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA