Da Ponteranica a «The Voice»  Andrea Bertè passa alla fase successiva

Da Ponteranica a «The Voice»
Andrea Bertè passa alla fase successiva

Prosegue l’avventura di Andrea Bertè a «The Voice of Italy». Il diciassettenne bergamasco di Ponteranica si sta mettendo in luce nel talent musicale di Rai2. Nella puntata andata in onda martedì sera ha sbaragliato altre due concorrenti, guadagnandosi un posto alla «Battle», la fase successiva del programma.

Andrea Bertè si è imposto su due ragazze: Giorgia La Commare, che suona anche il basso, e Serena Maria Police, con la chitarra. Da cantante puro, Bertè ha saputo convincere la giudice Elettra Lamborghini, che lo porterà nella prossima puntata del programma, martedì 28, quando i sei concorrenti diventeranno tre. A coppie interpreteranno la stessa canzone, i migliori tre raggiungeranno le semifinali. Intanto, il video del suo ingresso nel programma ha quasi raggiunto le 800mila visualizzazioni su YouTube. Andrea Bertè alle Blind Audition aveva portato «We don’t talk anymore» di Charlie Puth e la sua interpretazione è piaciuta molto anche al pubblico di casa.

Via social sono arrivati anche i complimenti di un illustre bergamasco, Roby Facchinetti, ex giudice del talent, che su Istagram ha commentato: «Bravissimo Berté! Questo giovanissimo talento, mio conterraneo che a “The voice” ha veramente spaccato!».

Visualizza questo post su Instagram

Ciao ragazzi Come state oggi ?? Tutti noi abbiamo una mossa particolare che ci rappresenta in qualsiasi caso e la mia è sistemarsi i capelli ahaha La vostra qual'è ?? Commentate in tantissimi con la vostra mossa caratteristica

Un post condiviso da Andrea Bertè™️ (@andreaberte_official) in data:

Il giovane di Ponteranica, che studia canto all’Italian Music Academy di Boccaleone oltre a essere uno studente del Natta, si fa notare anche per la padronanza del palco e la tranquillità nell’affrontare le sfide.


© RIPRODUZIONE RISERVATA