«BgScienza, patrimonio della città» Si apre il festival: 190 eventi  - Foto e video
L’apertura di Bergamo scienza 2015 (Foto by Colleoni)

«BgScienza, patrimonio della città»
Si apre il festival: 190 eventi - Foto e video

È iniziata ufficialmente in Sant’Agostino, nella nuova Aula Magna dell’Università di Bergamo, la tredicesima edizione di BergamoScienza, il festival dedicato alla cultura scientifica. E in città bassa è stato inaugurato il nuovo Science Center in piazzale Alpini.

All’inaugurazione nel pomeriggio del 2 ottobre Peter Charles Doherty, Premio Nobel per la Medicina (1996) per aver scoperto la natura delle difese immunitarie cellulari, che è stato intervistato dai giovani di BergamoScienza. Insieme al Nobel tante personalità della cultura e della politica Bergamasca.

Remo Morzenti Pellegrini, il nuovo rettore dell’Università alla sua prima uscita pubblica, ha espresso il suo entusiasmo per questa «felice coincidenza». Mario Salvi, presidente dell’associazione BergamoScienza, ha evidenziato la sfida, con il nuovo Science Center, per trasformare definitivamente la città di Bergamo in «un punto di riferimento della cultura scientifica e tecnologica».

E proprio sul nuovo Science Center in piazzale Alpini si è soffermato il sindaco Giorgio Gori: «Una bellissima scommessa – ha detto – per fare uscire dal buio un’area della città che ha vissuto anni di sofferenza». Presenti, fra gli altri, anche il dirigente scolastico provinciale Patrizia Graziani, il presidente della Provincia Matteo Rossi e don Fabrizio Rigamonti, direttore Ufficio beni culturali della diocesi, che ha espresso a BergamoScienza «l’amicizia e l’affetto» del vescovo Francesco Beschi.

BergamoScienza 2015, per citare qualche numero, ospiterà 190 eventi , 100 laboratori e 48 scuole, tutto con l’impegno di 2.500 volontari. Nella serata del 2 ottobre, per salutare il «via» del festival, al Teatro Sociale di Città Alta l’esibizione dei Verdena e gli appuntamenti serali inizialmente programmati al piazzale degli Alpini, dove lo spettacolo – come annunciato – non è potuto andare in scena a causa del maltempo. Tantissima gente in fila sotto la pioggia per partecipare.

La fila per raggiungere la serata di apertura di BergamoScienza

La fila per raggiungere la serata di apertura di BergamoScienza

Sulle pagine Facebook e Twitter del festival nel pomeriggio è comparsa la prima fotografia dell’edizione di quest’anno, che ha dato simbolicamente il via anche alla parte «social» dell’evento.

Pronti viaaaaa!!La tredicesima edizione di #BergamoScienza parte ufficialmente!!!#BgScienza2015

Posted by Bergamo Scienza on Venerdì 2 ottobre 2015

E proprio sui social network sale la «febbre» di BergamoScienza, l’hashtag per seguire la manifestazione è #BgScienza2015.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 3 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA