I Dear Jack sempre più bergamaschi Al Pitti nello stand di Obvious Basic

I Dear Jack sempre più bergamaschi
Al Pitti nello stand di Obvious Basic

Dici Dear Jack e il popolo delle giovani bergamasche impazzisce. Anche perchè loro un po’ orobici si sentono considerando che il look è tutto made in Osio Sopra.

A vestirli c’è la Emmegierre Fashion che nella giornata di giovedì 15 gennaio li ha ospitati nel loro stand al Pitti di Firenze, prima volta per l’azienda bergamasca alla fiera modaiola.

La band che fa impazzire le ragazzine di tutta Italia, idolo di molte mamme e al top delle classifiche nazionali, si prepara a Sanremo e ha dato un’occhiata alla nuova colezione Obvious Basic, la griffe della Emmegierre Fashion, che indossano ormai da alcuni mesi.

È infatti l’azienda della famiglia Vavassori ad aver ideato i loro look che spopolano sui social media. T-shirt dalle grafiche marcate, pantaloni morbidi, uno stile giovane e immediato di fattura made in Italy. E così Alessio Bernabei e il resto del gruppetto, con grande divertimento, si sono prestati a qualche scatto tra i padiglioni del Pitti.

E per chi non lo sapesse ancora, i Dear Jack sono cinque giovanissimi amici: Alessio (voce), Francesco (chitarra), Lorenzo (chitarra), Alessandro (basso) e Riccardo (batteria). La band è stata finalista dell’edizione 2014 di «Amici», il talent show condotto da Maria De Filippi, dove si è aggiudicata il «Premio della critica Fanta».

I Dear Jack al Pitti con Fabio e Gianluigi Vavassori

I Dear Jack al Pitti con Fabio e Gianluigi Vavassori

Il primo album «Domani è un altro film – prima parte», ha raggiunto il doppio disco di platino con quasi 150.000 copie vendute, album più venduto in Italia nei primi sei mesi del 2014. I video dei primi quattro singoli, hanno raggiunto complessivamente circa 15 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube dell’etichetta. La band parteciperà alla 65° edizione del Festival di Sanremo con il brano «Il mondo esplode (tranne noi)».


© RIPRODUZIONE RISERVATA