Giovedì 13 Marzo 2014

Il Bepi e Ol Vava a Grumello

Insieme per aiutare Jenni Cerea

Il cantante Tiziano Incani, nome d’arte Bepi
(Foto by Colleoni Foto)

Una storia commovente quella di Jenni Cerea, affetta da una malattia molto rara, ma lei, trentenne di Curno, non ha mai perso il sorriso e la speranza.

Sta lottando a denti stretti per la vita. Si è attivata per fare partire una raccolta fondi necessaria a sostenere le spese di un’operazione costosissima a New York, che le darà la possibilità di continuare a vivere. Jenni è partita lunedì per sottoporsi alle cure e saranno due settimane davvero dure dal punto di vista fisico e mentale e sottoporsi alle cure.

«La vita è un dono 2, in viaggio con Jenni» è l’evento in programma venerdì sera, alle 20,30, al palafeste di Grumello del Monte. Una serata musicale di beneficenza con ospiti e artisti di fama internazionale: direttore artistico è il cantante lirico Matteo Tiraboschi, mentre si esibiranno Blind Bland, Daniela Santini, Laura Nava, Francesca Fagiani, Ol Vava, Il Bepi, Silver, Christian De Lord, Alberto Toti, Luciano D’Addetta e Sara Corna. Presentano la serata Sandro Picco e Alessandra Riva.

«Manca davvero poco – dice Matteo Tiraboschi – e la tensione aumenta sempre più. Si tratta di un evento unico nel suo genere, regaleremo emozioni indescrivibili. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli amici artisti, i tecnici, gli alpini, la Pro loco, Nicole Noris sindaco di Grumello e tutti coloro che stanno lavorando affinchè questo evento sia da record. Insieme condivideremo una serata indimenticabile ed è fondamentale che ci siate tutti. Vi aspettiamo numerosi, aprite il cuore e il portafoglio perchè la causa è vera, giusta: la vita è un dono e Jenni può tornare a vivere».

Dopo il successo di Villa d’Almè, si replica a Grumello: «Siamo onorati e felici di potere aiutare concretamente la giovane Jenni – dice il sindaco –. Tutti noi, nel nostro piccolo possiamo contribuire». Nel corso della serata ci sarà un collegamento via Skype con Jenni che ci aggiornerà i partecipanti alla serata. L’invito a partecipare è rivolto a tutti: anziani, adulti, ragazzi e bambini. Dalle 19 «apericena» e alle 20,30 inizia lo spettacolo. Ingresso adulti 10 euro, 2 euro per gli under 13. La serata sarà trasmessa in diretta da RadioPianeta.

© riproduzione riservata