Giovedì 01 Maggio 2014

Primo maggio alla Fiera dei Librai
Ecco tutti gli appuntamenti

«I famosi ignoti» di Paolo Aresi

È una giornata ricca di iniziative questo 1° maggio per la Fiera dei Librai, sul Sentierone. Si comincia alle 11 con un libro di Paolo Aresi, giornalista e scrittore bergamasco, che parlerà di una sua raccolta di racconti dedicati a personaggi bergamaschi storici, famosi al loro tempo e oggi quasi dimenticati. Si tratta di venticinque fra uomini e donne, da Gabriele Tadino, generale di Carlo V, ad Alfredo Piatti, Mosè del Brolo, Andrea Previtali... Nei racconti questi personaggi rivivono e narrano un momento particolare della loro vita. Il libro ha per titolo : «I famosi ignoti» ed è stato pubblicato da Bolis.


Nel pomeriggio, alle 15.30, sarà la volta di Roberto Cardia, bergamasco, docente di Lettere, da sempre appassionato di Milva. E proprio alla grande poliedrica cantante, Cardia ha dedicato il volume «Milva la voce della poesia», edito da Dalla Costa. Alle 17 Gianvito Martino, bergamasco, medico, studioso esperto in neuroscienze, presenterà il suo volume «In crisi d’identità», edito da Mondadori Education. Il libro tratta del concetto di identità che si condensa nella domanda che percorre la vita di ciascun uomo: «Chi sono io veramente?». Martino offre una trattazione dal punto di vista delle neuroscienze, verificando come il nostro io biologico sia mutevole per necessità, non per vezzo.

Alle 18.30 una presentazione dedicata al rugby. Si parlerà di «Passione ovale», libro di Marco Parisi, Cristiano Poluzzi e Gilberto Rivola, edito da Bolis. Una storia che ricostruisce settant’anni di vicende del rugby bergamasco attraverso le parole, le statistiche, le immagini. La prefazione del volume è di Marco Pastonesi.Alle 21, verrà proiettato il film «Open Heart», candidato al premio Oscar 2013 nella categoria «Documentary Short». La proposta è di Emergency che accende i riflettori sul suo ventesimo anno di attività.

© riproduzione riservata