Sofia Goggia  riceve il Tapiro  E parla di casoncelli - Il video

Sofia Goggia riceve il Tapiro
E parla di casoncelli - Il video

A Striscia la notizia Sofia Goggia ha ricevuto il Tapiro d’oro dopo l’incidente in cui è rimasta coinvolta a Sestriere. E ha parlato anche di casoncelli.

La sciatrice è uscita di strada a causa della neve: ha frenato improvvisamente per evitare l’impatto con un’altra vettura e la sua auto è così finita sopra un furgone parcheggiato in una strada sottostante. Intercettata a Roma da Valerio Staffelli, commenta: «Ho posteggiato al volo». L’inviato incalza: «Ma è colpa sua?». Goggia risponde: «Sì sì, colpa mia. Per non tamponare quello davanti». E continua: «Mi rimetto in carreggiata dopo questo incidente, di sicuro. Avevo perso un attimo la retta via. Il paradosso è che vado più veloce con gli sci che con la macchina». La campionessa olimpica chiosa: «Quest’anno ho vinto un argento, mi mancava qualcosa d’oro e meno male che è arrivato il Tapiro».

IL VIDEO

La sportiva bergamasca è stata al gioco e ha anche parlato dei suoi amati casoncelli orobici. Con un’attenzione: «Mai mangiarli prima di guidare, poi viene sonno».

Visualizza questo post su Instagram

Che dire.. oggi sono stata tapirata da @valerio_staffelli durante un pranzo a Roma per ciò che è successo nella foto tre.. Sdrammatizzo sull'incidente perché ne sono uscita totalmente illesa ma dentro di me sono consapevole di avere davvero avuto.. un angelo custode!!! Da oggi tapirata... ma da sabato miracolata ..

Un post condiviso da Sofia Goggia (@iamsofiagoggia) in data:


© RIPRODUZIONE RISERVATA