Venerdì 10 Gennaio 2014

Hosio si presenta al Pitti

Presto un monomarca a Bergamo

Hosio, l'allestimento alla Stazione Leopolda di Firenze

Inizio in grande stile per il nuovo brand Hosio, ideato dalla Emmegierre Fashion di Osio Sotto che tra l’altro, da poche settimane, ha firmato anche un contratto di licenza con Antonio Marras per la sua nuova linea uomo.

L’azienda bergamasca di Gianluigi e Roberto Vavassori lo scorso martedì ha presentato la sua etichetta durante una serata alla Stazione Leopolda di Firenze, all’interno delle manifestazioni del Pitti Uomo: la collezione, ideata da Roberto, ruota su quattro colori, ognuno che rappresenta un mood: il verde, il blu pavone, il bordeaux e e il grigio, tra stampe liberty e fiorate, disegni jacquard abbinati al denim, maglie soffici mixate a tessuti lucidi. Tra lane e cotoni, anche il neoprene di maglia e felpa con il bomberino corto, capo cult, da portare con la maglia lunga sotto. «Crediamo molto in questa linea - spiega Gianluigi Vavassori -, che distribuiremo attraverso showroom in Italia e all’estero. In previsione anche l’apertura a partire da quest’anno di 5 monomarca: Milano, Venezia, Verona, Firenze e ovviamente Bergamo, che sarà il primo». 

Fabiana Tinaglia

© riproduzione riservata