La ragazza di Vertova che «sussurra» ai cavalli in Scozia

L’unione indissolubile di due grandi amori, quello per l’arte e i cavalli, che l’hanno accompagnata in giro per il mondo. Ha 30 anni Cristiana Messina, è nata a Vertova, e seguendo queste sue passioni ha peregrinato per diverse nazioni e continenti; dal 2016 invece si è stabilita in Scozia, a Edimburgo.
«La mia passione per l’arte si è sempre affiancata a quella per i cavalli – confessa la 30enne –: sin da bambina ho coltivato questi due interessi che hanno condizionato la mia vita. Ho anche viaggiato spesso, amando incontrare persone e paesi nuovi, alla ricerca di esperienze sull’allevamento e sulla doma dei cavalli, perché è ciò che mi piace fare, oltre a dipingere. A 18 anni ho avuto la fortuna di soggiornare a Dublino per circa tre mesi e frequentare una “riding school”, dove ho unito la cura dei cavalli con l’approfondimento della lingua inglese».

La ragazza di Vertova che «sussurra» ai cavalli in Scozia
Cristiana Messina, 30 anni, vive e lavora a Edimburgo in Scozia, dove addestra cavalli con il metodo dolce di Monty Robert

«Inseguendo questo sogno sono arrivata in Nuova Zelanda, la patria della natura per eccellenza, e anche qui ho potuto sia ammirare le bellezze di questo straordinario paese, sia conoscere come gestiscono i cavalli nei loro immensi spazi aperti. Tornata in Italia ho vissuto a Bologna per due anni riprendendo a pieno ritmo il percorso artistico, in particolare proponendo alla “Fiera del Libro” di Bologna un mio progetto personale, un libro per bambini che è stato pubblicato a Singapore. Contemporaneamente ho lavorato presso il “Ge.Se.” di Bologna come “groom rider”, non potendo stare senza i miei amati cavalli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA