Bossetti alla Corte: «Se mi condannate sarà il più grave errore del secolo»
Massimo Bossetti

Bossetti alla Corte: «Se mi condannate
sarà il più grave errore del secolo»

«Se mi condannerete sarà il più grave errore del secolo». Massimo Bossetti, imputato per l’omicidio di Yara Gambirasio, ha giocato le sue ultime carte. Durante l’ultima udienza del processo il muratore di Mapello ha cercato di convincere la corte della sua innocenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA