Cani, giro di vite contro le aggressioni Pattuglie in bici nel Parco del Serio - Foto
La pattuglia della Forestale

Cani, giro di vite contro le aggressioni
Pattuglie in bici nel Parco del Serio - Foto

Alzano Lombardo/Villa di Serio, più di 30 gli animali da compagnia identificati e controllati nelle aree verdi del Parco del Serio durante il servizio congiunto Corpo Forestale dello Stato e delle Polizie locali dell’Unione insieme sul Serio, supportati dal Servizio Veterinario dell’Agenzia di Tutela della Salute.

L’ attività di controllo promossa dal Comando Provinciale del Corpo Forestale (che si inserisce in un più generale progetto di sicurezza per parchi ed aree verdi), «è finalizzata a prevenire incidenti (attacchi) sia da cani verso i frequentatori dei parchi sia tra gli stessi animali – si legge in una nota della Forestale – oltre che alla verifica del rispetto di tutte le norme Nazionali/Regionali, in primis l’Ordinanza del Ministero della Salute 6 Agosto 2013 concernente la tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione dei cani, della Legge Regionale n.33 30 Dicembre 2009 (Norme tutela animali d’affezione e prevenzione randagismo) e degli specifici Regolamenti Comunali relativamente alla corretta detenzione e gestione degli animali nei luoghi pubblici».


© RIPRODUZIONE RISERVATA