Carne e pesce mal conservati  Maxi multe per due locali di Gorlago

Carne e pesce mal conservati
Maxi multe per due locali di Gorlago

Sanzioni per circa 20 mila euro elevati ai gestori di un bar e di un minimarket in centro paese a Gorlago.

Trenta chili di carne e pesce mal conservati nel frigorifero e nella cella più grande, tante confezioni di cibo scaduto in vendita e telecamere non segnalate con l’apposita cartellonistica prevista dalla legge: è in estrema sintesi il bilancio dell’operazione effettuata nei giorni scorsi a Gorlago dalla polizia locale dell’Unione dei Colli di San Paolo d’Argon, dai carabinieri della stazione di Trescore (forestali inclusi) e dai tecnici dell’Ufficio igiene di Ats.

Tra i provvedimenti presi c’è una maxi multa di circa 20 mila euro a carico dei due esercenti controllati, quasi tutto per questioni igienico sanitarie. Si è trattato di un controllo multiplo con diversi attori in campo. I controlli sono stati svolti con pattuglie e anche dall’alto con il supporto dei droni di Red Tech Srl, centro di addestramento autorizzato Enac con sede a Bergamo e Roma, con cui l’Unione dei Colli collabora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA