Cina, Martina Milesi è rientrata a casa La studentessa  a San Giovanni Bianco

Cina, Martina Milesi è rientrata a casa
La studentessa a San Giovanni Bianco

Anche l’ultima studentessa del gruppo di sei bergamasche bloccate in Cina ha fatto ritorno a casa. Ore 22 di domanica, scalo di Milano Malpensa. Felice ed esausta, con la mascherina che le copre il volto, Martina Milesi, 23 anni, di San Giovanni Bianco, riabbraccia i genitori.

«Un rientro faticoso. Sto bene e mi sento fortunata. Pensavo che questo momento non arrivasse più». Ora è sorridente, come le tre compagne di Università approdate sane e salve il giorno prima in Italia e le due che invece hanno fatto tappa a Londra.

Papà Mauro e mamma Alessandra, catapultatisi in auto dalla Valle Brembana allo scalo per riabbracciare la figlia che non vedevano dallo scorso agosto, sono il ritratto della serenità ritrovata. Con il rientro in Italia di Martina, bloccata per giorni nel campus universitario di Nanchino per l’allarme coronavirus e arrivata all’aeroporto di Malpensa dopo 24 ore di voli e scali intermedi, si chiude il capitolo degli studenti bergamaschi impegnati in un semestre formativo in Cina e tornati tutti a casa con qualche apprensione, soprattutto negli ultimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA