Cinema, un’altra chiusura a Bergamo Addio  allo storico San Marco

Cinema, un’altra chiusura a Bergamo
Addio allo storico San Marco

Come si sa in questo periodo le sale cinematografiche sono chiuse. Ma in questo caso il virus non c’entra: il Cinema San Marco di piazza della Repubblica a Bergamo chiude definitivamente i battenti: da anni lavorava in perdita.

Ne parliamo con Michele Nolli che ha ereditato la sala (insieme al Capitol di via Tasso) dallo zio, l’indimenticato Piercarlo Nolli, fondatore di Lab 80, di Esterno Notte e di Bergamo Film Meeting, tra le altre cose e, appunto, esercente, avendo gestito negli anni il Cinema Alba di Valtesse, il Capitol, il Nuovo di largo Belotti e il San Marco. «Da un paio di anni lavoravamo in perdita, da quando, soprattutto, è stato aperto l’Uci di Orio e quindi a malincuore, e questo lo sottolineo perché mi dispiace molto, abbiamo dovuto fare questa scelta che era impossibile non fare dati i costi di gestione ormai insostenibili».

«La sosta a pagamento»

© RIPRODUZIONE RISERVATA