Misure anti Covid, controlli sulle strade   Poche scuse, bergamaschi promossi

Misure anti Covid, controlli sulle strade
Poche scuse, bergamaschi promossi

Quasi tutti in giro per «giustificati motivi». La certificazione riscritta con l’agente, chi trasloca e tante domande: «Posso prendere l’acqua per mia nonna?».

«Certo, l’autocertificazione ce l’ho, ma non l’ho compilata tutta. Prendo la multa?». «Ma si figuri, la compiliamo assieme».

Il clima è cordiale durante i controlli delle forze dell’ordine sulle strade cittadine per accertare che tutti rispettino questo lockdown «soft» che si concretizza in un discreto viavai nel tardo pomeriggio, con il traffico che va via via sciogliendosi verso sera. Quando poi in giro non c’è quasi più nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA