Covid, fase Aria finita. A Bergamo vaccinati quasi 60 mila over 80

Covid, fase Aria finita. A Bergamo vaccinati quasi 60 mila over 80

Giupponi (Ats): «Conclusa la somministrazione per chi si era registrato sul vecchio portale». Altri 7.500 saranno recuperati questo mese.

Un punto fermo nella ondivaga campagna vaccinale è stato messo. Domenica sera (gli ultimi centri a «smontare» sono stati quelli di Chiuduno e Clusone) si è chiusa la serie di Vax-weekend dedicati agli over 80 autosufficienti, che si erano registrati (tra mille difficoltà) tramite il sistema di Aria.

Per Ats Bergamo la missione è compiuta: « Si è conclusa la somministrazione di almeno la prima dose ai 59.500 ultraottantenni che si erano prenotati sul portale di Aria », conferma il direttore generale Massimo Giupponi. Sia quelli che avevano ricevuto l’sms di convocazione sia quelli che invece non erano ancora stati contattati e che hanno deciso di presentarsi comunque. In ogni caso la direttiva è chiara: «Per gli over 80 che non si sono prenotati tramite Aria e che non si sono presentati in questi giorni, è possibile accedere attraverso il nuovo portale di Poste che, come per le altre categorie aperte, permette di scegliere la sede più vicina a casa e la prima data disponibile per il vaccino», è l’invito di Giupponi, per raggiungere il più alto numero possibile di persone fragili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA