Covid, addio alla mascherina: sulla data inciderà il numero di vaccinati

Covid, addio alla mascherina: sulla data inciderà il numero di vaccinati

La data sullo stop alla mascherina all’aperto sarà calcolata anche in base alla percentuale di popolazione vaccinata, tenendo conto delle somministrazioni sia per la prima che per la seconda dose. L’ipotesi più accreditata è che l’obbligo termini il 5 luglio.

Quasi tutto il Paese in zona bianca e senza coprifuoco da lunedì prossimo (21 giugno) e - forse - molto presto senza l’obbligo di mascherina all’aperto. L’ultimo simbolo del Covid sta per cadere anche in Italia, ma la data definitiva su questa disposizione non arriverà prima della prossima settimana e ancora una volta sarà il Comitato Tecnico Scientifico a fornire il proprio parere al Governo.

Intanto nel pomeriggio di domenica 20 giugno si apprende dall’Ansa che la data sullo stop alla mascherina all’aperto sarà calcolata anche in base alla percentuale di popolazione vaccinata, tenendo conto delle somministrazioni sia per la prima che per la seconda dose . È quanto si è stabilito in merito alla data che sarà fissata per eliminare l’obbligo della mascherina all’aperto, sul quale è previsto un parere del Cts la prossima settimana. L’ipotesi principale è di introdurre la fine dell’obbligo a inizio luglio, probabilmente lunedì 5. Togliendo la mascherina, bisognerà comunque mantenere il distanziamento se non si è congiunti e va comunque indossata nei luoghi a rischio assembramento. Restano però timori sulla diffusione della variante Delta, in particolare per i vaccinati solo con prima dose, che non sarebbero abbastanza protetti da evitare il contagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA