«Dagli immigrati il 10% del Pil provinciale Salari inferiori del 31% rispetto alla media»

«Dagli immigrati il 10% del Pil provinciale
Salari inferiori del 31% rispetto alla media»

Un decimo del Pil provinciale è prodotto dai lavoratori stranieri, che secondo i dati di Cisl Bergamo, rappresentano l’11% dei contribuenti e il 17% dei contribuenti per lavoro dipendente.

I numeri del Ministero dell’Economia e della finanza sui redditi 2017 uniti alle proiezioni del Caf Cisl Bergamo, parlano infatti di un’imposta netta su reddito da lavoro dipendente pagata da lavoratori stranieri residenti nella nostra provincia di oltre 177 milioni di euro; addizionali regionali per 16 milioni e mezzo e quasi 6 milioni di addizionali comunali con un reddito complessivo dichiarato di quasi un miliardo e mezzo di euro (sui poco più di dieci miliardi complessivi dei dipendenti residenti).

© RIPRODUZIONE RISERVATA