Dal reddito di cittadinanza al lavoro Solo 47 nuove assunzioni a Bergamo
Il centro per l’impiego (Foto by Bedolis)

Dal reddito di cittadinanza al lavoro
Solo 47 nuove assunzioni a Bergamo

Sono 130 i beneficiari che attendono una risposta dalle aziende. Altri 53 hanno rifiutato una proposta, 285 i candidati risultati non idonei.

Il reddito di cittadinanza non ingrana, in tutta Italia e anche in provincia di Bergamo. L’epidemia di coronavirus che ha bloccato il Paese per tre lunghi mesi ha portato alla luce tutti i limiti dell’ambiziosa misura voluta dal Movimento 5 Stelle, pensata per combattere la povertà e favorire le politiche attive del lavoro. Finora è stato centrato solo il primo obiettivo, non il secondo.

i.invernizzi
Isaia Invernizzi

Giornalista professionista, lavora a L’Eco di Bergamo dal 2016. Redattore della cronaca cittadina dal marzo 2019 dopo tre anni in redazione web. Amante dei dati in tutte le loro forme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA