Esenzioni dal ticket per reddito Rinnovi, la scadenza è il 30 giugno

Esenzioni dal ticket per reddito
Rinnovi, la scadenza è il 30 giugno

Massima allerta per l’esenzione dei ticket sanitari. Da quest’anno, infatti, niente più rinnovo automatico per le esenzioni del ticket sanitario per reddito definite E02, E12, E13, E30, E40.

Anche se nelle scorse settimane molti bergamaschi si sono già portati avanti per mettersi in regola con le nuove disposizioni di Regione Lombardia, sul tema rimangono ancora molti dubbi, soprattutto tra le fasce più deboli di cittadini. «Quest’anno la scadenza per il rinnovo (tramite autocertificazione) delle esenzioni sopracitate è stata prorogata al 30 giugno, quindi c’è ancora un mese di tempo – spiega Mina Busi, presidente di Adiconsum Bergamo, l’associazione a difesa dei consumatori e dell’ambiente della Cisl -, ma dal 2020 i cittadini che hanno diritto alle esenzioni dovranno rinnovarle entro il 31 marzo di ogni anno. Diverse le modalità per rinnovarle: presso gli sportelli di Scelta e Revoca delle aziende socio sanitarie territoriali (Asst, ex aziende ospedaliere) dell’Agenzia di tutela della salute (Ats, ex Asl) di competenza; online, autenticandosi al link https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it / sul sito Fascicolo Sanitario Elettronico e Servizi welfare digitali; mentre per le esenzioni E30 ed E40 presso qualunque farmacia sul territorio regionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA