Fermo in bici, un’auto lo travolge: volo di 10 metri, grave pensionato a Fara Olivana
I rilievi dei carabinieri a Fara Olivana (Foto by Cesni)

Fermo in bici, un’auto lo travolge: volo di 10 metri, grave pensionato a Fara Olivana

In rianimazione un pensionato di 74 anni investito venerdì 4 giugno. Stava chiacchierando con la sorella fuori dalle loro case. Dinamica al vaglio: forse un dosso ha fatto da trampolino.

Stava chiacchierando seduto in sella alla sua bicicletta, ma fermo, con sua sorella, davanti a casa di quest’ultima, quando è stato travolto da un’auto che lo ha scaraventato a una decina di metri di distanza. Ora un pensionato di 74 anni, Domenico P., si trova ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. L’incidente, particolarmente violento, è avvenuto ieri mattina a Fara Olivana, lungo via Vittorio Emanuele II, di fato la strada principale del paese della Bassa. Il pensionato vive proprio lungo quella strada, dall’altra parte rispetto al punto dove è avvenuto l’incidente: sul lato dove invece ieri mattina si trovava l’anziano vive invece la sorella maggiore, con la quale stava appunto chiacchierando. Erano le 10 quando la tranquillità del piccolo centro della nostra pianura è stato sconvolto dal sinistro. In direzione di Sola è infatti sopraggiunta un’auto, una utilitaria Hyundai guidata da una donna di 47 anni, che è piombata all’improvviso addosso all’anziano e alla sua bicicletta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA