Influenza, nel 2021 contagi cancellati «Effetto delle misure anti - Covid»

Influenza, nel 2021 contagi cancellati
«Effetto delle misure anti - Covid»

Diagnosi di sindrome stagionale, ecco i dati dell’Asst Papa Giovanni: nelle prime 8 settimane dell’anno solo 1 dimesso, 31 nello stesso periodo del 2020 e 92 nel 2019. Nessun esito positivo su 73 test per trovare il virus invernale.

Influenza, e chi ne parla più? Già, l’ondata di malanni e contagi di stagione quest’anno, con il dominio del Sars-Cov2, sembra essere evaporata. E anche se questo può essere il segnale che più persone rispetto agli anni precedenti hanno aderito alla campagna vaccinale, nonostante le oggettive difficoltà registrate in Lombardia - campagna sulla quale, perlomeno per quanto riguarda Ats Bergamo, al momento non sono stati resi noti i dati complessivi -, secondo gli esperti si tratta anche dell’effetto delle restrizioni in atto per contrastare l’avanzata del Covid. In sostanza, ci sono stati meno contatti, più distanziamento, abbinati a un uso costante delle mascherine e questo ha contribuito a evitare i contagi per l’influenza.

In pochi al Pronto soccorso

© RIPRODUZIONE RISERVATA