Insieme a 70 anni per una vita nuova così ora «Mr. Park» fa meno paura
Laura e Angelo, ricoverati a Trescore, cercano serenità giocando a carte sul letto del reparto

Insieme a 70 anni per una vita nuova
così ora «Mr. Park» fa meno paura

Il cammino affettivo di Laura e Angelo, due malati di Parkinson che si sono conosciuti a Trescore durante le terapie.

Se le mani tremano per colpa di «Mr. Park», il cuore resta saldo e come una vela gonfia di vento spinge a superare le sfide della vita. Laura Cantamessa e Angelo Rota si sono incontrati per la prima volta l’inverno scorso all’ospedale di Trescore, dove entrambi erano ricoverati per sottoporsi a trattamenti riabilitativi, per tenere sotto controllo i sintomi della malattia di Parkinson, e sono diventati amici.

L’incontro di due vedovi

© RIPRODUZIONE RISERVATA