L’amicizia tra nonne cura le ferite e innesca un’esplosione di solidarietà
Le nonne Silvana e Barbara

L’amicizia tra nonne cura le ferite
e innesca un’esplosione di solidarietà

La storia speciale di Silvana e Barbara, l’una con il nipote affetto da fibrosi cistica e l’altra che ha perso il figlio a 10 anni per il cancro.

L’amicizia è come un filo rosso che unisce le persone, uno scudo che protegge dalle asprezze della vita, ed è anche l’arma più potente per superare il dolore: lo si legge nel sorriso di Silvana Ceroni e Barbara Brindani, unite da un passato difficile e dall’impegno a fianco dei bambini più fragili. Il destino le ha fatte incontrare tredici anni fa a Zogno, quando erano vicine di casa: guardavano i loro nipoti giocare insieme nel giardino, ai piedi di una magnolia, così hanno incominciato a chiacchierare e a scambiarsi confidenze. Ora hanno stretto un’alleanza preziosa, per combattere insieme contro la fibrosi cistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA