Luce e gas più care da ottobre Ma resta stabile il conto annuo

Luce e gas più care da ottobre
Ma resta stabile il conto annuo

Aumenti tra 2,6% e 3,9% per stagionalità e scenari internazionali. Su base annua livelli di spesa a + 1% per le famiglie con contratti in «tutela»

Nel 2019, al lordo delle tasse, ogni nucleo verserà in media 559 euro per l’elettricità e circa 1.107 euro per il metano.

Bollette della luce e del gas in sensibile aumento nel quarto trimestre dell’anno, ma alla fine, nel complesso del 2019, la spesa delle famiglie italiane sarà sostanzialmente pari a quella del 2018, con un mini-rincaro dell’1%. A stabilire gli incrementi, che come sempre valgono solo per il mercato tutelato (vale a dire per coloro che non hanno optato per offerte libere) è l’Autorità di settore (Arera) che li addebita alla stagionalità e allo scenario internazionale, comprese le recenti fiammate del greggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA