Meningite, un altro caso in provincia Gravissimo sedicenne di Castelli Calepio
L’ospedale «Papa Giovanni» di Bergamo

Meningite, un altro caso in provincia
Gravissimo sedicenne di Castelli Calepio

Il ragazzo ricoverato sabato 4 gennaio in Terapia intensiva al «Papa Giovanni» per sepsi da meningococco. Martedì nel Basso Sebino l’assessore regionale Gallera. Aprono ambulatori vaccinali a Gandosso, Credaro e Predore.

Sepsi da meningococco, c’è un altro caso. Un ragazzo di 16 anni di Castelli Calepio è stato ricoverato nel pomeriggio di sabato 4 gennaio all’ospedale «Papa Giovanni XXIII» in gravi condizioni, già in stato soporoso, con febbre alta e difficoltà respiratorie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA