Oggi l’addio a Giovanni Senocrate Incidente sull’Alben, il dolore di Gorno

Oggi l’addio a Giovanni Senocrate
Incidente sull’Alben, il dolore di Gorno

Originario del paese della Valle del Riso, qui per anni aveva gestito un bar. Da tempo abitava a Cerete.

Saranno celebrati oggi alle 14,30 nella chiesa parrocchiale di Gorno i funerali di Giovanni Senocrate, l’escursionista di Cerete Basso tragicamente scomparso mercoledì sull’Alben. Senocrate, classe 1964, era originario di Gorno dove per anni aveva gestito con la moglie Maria un bar nella frazione di Erdeno, ma risiedeva da tempo a Cerete Basso dove lavorava anche per la Polyrann. Mercoledì mattina, attrezzato per l’escursione, era impegnato con un 18enne di Parre nella discesa del canale Albi, sulla parete Nord dell’Alben, quando è scivolato su una lastra di ghiaccio per circa 200 metri. Senocrate era un esperto alpinista e scalatore, socio della sottosezione Cai Val del Riso da oltre 25 anni.

Senocrate lascia la moglie e il fratello Renato, la cognata e i nipoti. La salma è composta nella sua abitazione di Cerete Basso in via Piave 14.

© RIPRODUZIONE RISERVATA