Pendolari, metro più cara Il biglietto sale a due euro

Pendolari, metro più cara
Il biglietto sale a due euro

Da lunedì 15 luglio a Milano scatta l’aumento del ticket urbano Atm. E cambia anche il Sistema tariffario integrato, con Treviglio e Calusco.

Da lunedì 15 luglio costa di più il biglietto urbano dell’Atm di Milano, che passa da 1,5 a 2 euro. E non è l’unica novità. Per esempio, c’è l’abolizione del settimanale 2 per 6, che rientra nella riforma del sistema delle tariffe integrate dei mezzi pubblici del capoluogo regionale e interessa 213 comuni della Lombardia nelle province di Milano e di Monza e brianza, oltre ai comuni bergamaschi di Treviglio e di Calusco.

L’Atm trasporta migliaia di pendolari e viaggiatori bergamaschi, che hanno in tasca un biglietto o un abbonamento dell’azienda dei trasporti del Comune di Milano. La riforma del sistema tariffario interessa oltre 4 milioni di abitanti residenti nei 213 comuni. La novità più immediata è il biglietto ordinario urbano che costa di più. Il prezzo era «fermo» da alcuni anni e c’è stata battaglia nel Consiglio comunale milanese per questo aumento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA