Romano, l’ex edicola va al gattile Ma spostarla è un’impresa
Il primo tentativo, andato a vuoto, di rimozione dell’edicola nel centro storico di Romano

Romano, l’ex edicola va al gattile
Ma spostarla è un’impresa

Per tantissimi anni è stata la casa di giornali e di riviste e il posto di lavoro di diversi edicolanti. Ora potrà diventare una delle case del gattile di Romano dove sono ospitate diverse decine di mici.

Stiamo parlando dell’edicola, unica come struttura, esistente a Romano e oramai chiusa da alcuni anni. L’edicola si trova nella piazza principale della città, nel cuore del centro storico, ed è l’ultima versione - come costruzione - dell’edicola che in quello spazio è sempre stata da anni, diventando un pezzo di arredo dell’ angolo più bello e antico di Romano. Sullo sfondo i portici e il palazzo consiliare, con vicino la prepositurale dell’Assunta, le altre chiese e il palazzo dei Muratori.

L’ex edicola finirà nel gattile che si trova nella zona ovest della città, ma prima bisognerà riuscire a spostarla. Ci hanno provato alcuni giorni fa con un mezzo meccanico ma non c’è stato verso. Quasi che l’edicola non voglia lasciare il suo ultradecennale posto . Dice l’assessore comunale ai Lavori pubblici Alberto Beretta: «Confermo che l’ex edicola viene portata via dall’Associazione di volontariato “Stragatti” che gestisce il gattile di Romano. Il Comune non ne è il proprietario. Si tratta di una struttura pesantissima e so che riprovano a portarla via in questi giorni». Quasi sicuramente con un mezzo più pesante e più forte di quello impiegato alcuni giorni fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA